Si può applicare Skudowave sul router, sul modem, sull’access point del Wi-FI?

le radiazioni elettromagnetiche ad alta frequenza (Wi-Fi) provocano una alterazione del Sistema Acqua dell’organismo ed è stato dimostrato che l’applicazione del nanoprocessore Skudo® (Skudowave/Skudohologram) sul trasmettitore di onde elettromagnetiche ad alta frequenza sopprime l’effetto di sbilanciamento del Sistema Acqua della persona 

Leggi il REPORT del progetto di RICERCA del Dipartimento di MEDICINA traslazionale dell’UNIVERSITA’ del Piemonte Orientale fatta sia applicando i cerotti Skudo® sulla persona, sia applicando Skudo®Wave sul WI-FI

“VALUTAZIONE BIOENERGETICA SUL LIVELLO DI PROTEZIONE
DEI CEROTTI SKUDO®
E DEI NANOPROCESSORI SKUDO®
DA CAMPI ELETTROMAGNETICI”
(link)
sul quale troverete le seguenti conclusioni

CONCLUSIONI
Dallo studio condotto è possibile evidenziare quanto segue:

  1. le radiazioni elettromagnetiche ad alta frequenza (Wi-Fi) provocano una alterazione del Sistema Acqua dell’organismo
  2. L’applicazione dei cerotti Skudo® determina una regolarizzazione dei livelli bioenergetici correlati con il Sistema Acqua;
  3. L’applicazione del nanoprocessore Skudo®, presente in commercio anche con il marchio affine Skudowave, sul trasmettitore di onde elettromagnetiche ad alta frequenza ha soppresso l’effetto di sbilanciamento del Sistema Acqua osservabile nel soggetto senza alcuna protezione.