L’effetto biologico nocivo sulla cellula dei campi elettromagnetici emessi anche dal telefonino è certo?

Sì. Ad affermarlo è il Prof. Kurt Straif, dell’ Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) che, nel 2011, ha dichiarato in merito alle radiofrequenze e ai campi elettromagnetici emessi anche dal telefonino: “alterano i flussi sanguigni cerebrali ma ci sono anche altri effetti di alterazione sul DNA”.

Guarda l’intervista cliccando qui