MEGLIO INFORMARSI PRIMA DI PARLARE

MEGLIO INFORMARSI PRIMA DI PARLARE

La prova immediata di chi non ha capito nulla sul principio di funzionamento del nanoprocessore Skudo® (e le scuse)

che NON RIDUCE IL CAMPO ELETTROMAGNETICO del cellulare perché, se così fosse, come affermato anche dall’ISS (istituto Superiore di Sanità), il danno arrecato dalla batteria sarebbe ancora maggiore in quanto costringerebbe il telefonino a ricercare continuamente nuove celle alle quali agganciarsi, con un aumento conseguente dell’intensità delle onde elettromagnetiche.
Skudo®wave (Skudo®, Skudo®hologram) AGISCE SUL DANNO AL DNA che sempre si verifica, dice lo IARC, quando il cellulare con la batteria inserita è a contatto con il corpo

ECCO LE SCUSE