LA SCRITTA SUI CELLULARI

Il ricercatore Marinelli dell’Istituto di Genetica Molecolare del Cnr di Bologna afferma che sul telefonino va scritto

“NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE”

Lo Studio Legale Associato Ambrosio & Commodo ha portato in tribunale il Governo Italiano per la mancata attuazione della legge quadro del 2001 sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici

Ai microfoni di SKY TG 24, l’Avvocato Bertone dello Studio Legale Associato Ambrosio & Commodo afferma:”Dal 2001 ad oggi nessun goverho ha mai fatto ciò che la legge imponeva, cioè attività di informativa sui rischi ai quali ci si espone usando il cellulare e sulle modalità che si possono attuare per ridurre l’esposizione ai campi elettromagnetici.

Nella causa chiediamo che si scriva sulle confezioni dei telefoni cellulari proprio come scritto sulle confezioni delle sigarette: L’USO DEL TELEFONO CELLULARE PUO CAUSARE TUMORE”

Di seguito l’intervista nel servizio “Veleni Quotidiani” di Sky tg 24 del 7 maggio 2018