Cosa dice l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC)?

COMUNICATO STAMPA N ° 208

IARC (Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro) CLASSIFICA RADIOFREQUENZA CAMPI ELETTROMAGNETICI come possibilmente cancerogeni per l’uomo

Lione, Francia, 31 maggio 2011 – L’OMS / Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) ha classificato i campi elettromagnetici a radiofrequenza come possibilmente cancerogeni per l’uomo (gruppo 2B), sulla base di un aumentato rischio di glioma, un tipo maligno di cancro al cervello*, associati con l’uso del telefono senza fili.

(…)
Conclusioni
Il Dr Jonathan Samet (University of Southern California, USA), presidente generale del gruppo di lavoro, ha indicato che “la prova, mentre ne stanno ancora accumulando, è forte abbastanza per sostenere una conclusione e la classificazione 2B. La conclusione significa che ci potrebbe essere qualche rischio e quindi abbiamo bisogno di mantenere una stretta vigilanza nel collegamento tra telefoni cellulari e rischio di cancro“.