Sul cellulare la scritta: nuoce gravemente alla salute

Sul cellulare la scritta: nuoce gravemente alla salute

LA SCRITTA SUI CELLULARI

Il ricercatore Marinelli dell’Istituto di Genetica Molecolare del Cnr di Bologna afferma che sul telefonino va scritto

“NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE”

Lo Studio Legale Associato Ambrosio & Commodo ha portato in tribunale il Governo Italiano per la mancata attuazione della legge quadro del 2001 sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici

Ai microfoni di SKY TG 24, l’Avvocato Bertone dello Studio Legale Associato Ambrosio & Commodo afferma:”Dal 2001 ad oggi nessun goverho ha mai fatto ciò che la legge imponeva, cioè attività di informativa sui rischi ai quali ci si espone usando il cellulare e sulle modalità che si possono attuare per ridurre l’esposizione ai campi elettromagnetici.

Nella causa chiediamo che si scriva sulle confezioni dei telefoni cellulari proprio come scritto sulle confezioni delle sigarette: L’USO DEL TELEFONO CELLULARE PUO CAUSARE TUMORE”

Di seguito l’intervista nel servizio “Veleni Quotidiani” di Sky tg 24 del 7 maggio 2018

Veleni – Scrivere sul cellulare: PUO’ CAUSARE IL TUMORE

Veleni – Scrivere sul cellulare: PUO’ CAUSARE IL TUMORE

Veleni quotidiani – Inchiesta di Sky tg 24  – del 7 maggio 2018
Inchiesta coraggiosa sui cellulari, studi, testimonianze, sentenze, tutto quello che devi sapere

Davvero i cellulari possono considerarsi come veleni?
Perchè sui telefonini andrebbe scritto, come sui pacchetti di sigarette, PUO’ CAUSARE IL TUMORE?

VELENI QUOTIDIANI

INCHIESTA SKY TG 24 SULLA PERICOLOSITA’ DEI CELLLARI

Clicca SULL’IMMAGINE per il video inchiesta
di sky tg 24 veleni quotidiani

Il cellulare è indispensabile e con SKUDOWAVE puoi usarlo senza preoccupazioni. Il nanoprocessore abbatte drasticamente il rischio di danno biologico al DNA che l’utilizzo prolungato del cellulare può arrecare.

Senza danno biologico alla cellula non puà esistere danno sanitario, cioè MALATTIA! Per questo è importante ridurre drasticamente il rischio di danno biologico che, usando il cellulare, è certo.

Ad affermarlo è il Prof. Kurt Straif, dell’ Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) che, nel 2011, ha dichiarato in merito alle radiofrequenze e ai campi elettromagnetici emessi anche dal telefonino:
“alterano i flussi sanguigni cerebrali ma ci sono anche altri effetti di alterazione sul DNA”.

SkudoWave non indebolisce il segnale del telefono cellulare, non provoca emissioni elettromagnetiche. L’innovativo dispositivo non interferisce con le prestazioni del dispositivo sul quale viene applicato.

Il test effettuato dal Dr. Massimo Moretti  del Laboratorio di Tossicologia Genetica dell’Università degli Studi di Perugia afferma che il dispositivo:

è risultato in grado di ridurre significativamente gli effetti genotossici conseguenti alla esposizione alle radiofrequenze prodotte da un telefono cellulare, riconducendo il danno primario al DNA causato dal telefono in trasmissione a livelli praticamente sovrapponibili a quelli del controllo negativo

Skudowave è stato testato presso un laboratorio di medicina cellulare e microscopia in campo scuro. Prelevando una goccia di SANGUE dall’orecchio prima e dopo una telefonata con e senza Skudo® si vede subito l’efficacia! (esito del test).
Skudowave è stato testato anche con la PET con liquido di contrasto.

NON SOLO PER I CELLULARI,
I potenziali veleni quotidiani sono tutte le apparecchiature elettriche e/o elettroniche che emettono campi elettromagnetici di bassa-media entità e su tutte agisce l’azione protettiva di SkudoWave.
Skudowave si può pertanto applicare su 
computer, tv, elettrodomestici, videogiochi, videoterminali, sistemi wi-fi, ecc.